Depuratore Acqua Domestico

Filtri Depurazione Acqua, Osmosi, Addolcitori Acqua

Seguici su G+

Soluzioni per bere acqua non potabile

Può accadere che l’acqua del rubinetto sia non potabile, in questi casi utilizzarla per l’uso domestico può essere problematico. Infatti anche se si decide di acquistare l’acqua in bottiglia per bere, l’acqua del rubinetto viene utilizzata per la pulizia, per cucinare, per lavarsi, per pulire alcuni alimenti. In questi casi diventa necessario trovare una soluzione per bere l’acqua non potabile. In commercio esistono due dispositivi: il demineralizzatore e gli apparecchi ad osmosi inversa.

Osmosi inversa per l’acqua non potabile

L’osmosi inversa è un processo fisico che, utilizzando un filtro, separa alcune sostanze dall’acqua non potabile rendendola utilizzabile per diversi scopi. È un trattamento utilizzato per la desalinizzazione, ma anche per la rimozione di tracce di fosfati, calcio e metalli pesanti. Per questa ragione si sta sempre più diffondendo nelle grandi città, con alto tasso di inquinamento. Gli apparecchi per il trattamento dell’osmosi inversa non utilizzano sostanze chimiche e se non è richiesto lo stoccaggio neanche raggi ultravioletti e ozono. Il livello di depurazione è molto alto: vengono eliminati del tutto scorie solide, colloidi e coloranti; la maggior parte di composti organici, batteri, virus e ioni disciolti; mentre rimangono i gas disciolti. I principali svantaggi sono sel fatto che l’acqua trattata con l’osmosi inversa perde la maggior parte delle sue proprietà, quindi tutti i Sali minerali che non vengono assunti in questo modo vanno presi da altri alimenti. Inoltre l’impianto è di dimensioni considerevoli, richiede una cura e una manutenzione particolari e ha un solo punto di erogazione in casa.

Demineralizzatore per l’acqua non potabile

Il demineralizzatore è un apparecchiature che rimuove del tutto o parzialmente i sali dell’acqua utilizzando delle particolari resine scambiatrici di ioni che trasformano i sali presenti nell’acqua in acqua pura. Questi impianti sono dotati di ulteriori filtri che eliminano sedimenti e inquinanti organici, inoltre di solito hanno anche lampade a raggi UV che servono a evitare la formazione di alghe nei serbatoi. La scelta di un demineralizzatore di solito richiede l’intervento di un tecnico che analizzi la tipologia di acqua e sappia quindi scegliere l’impianto migliore e più adatto alle esigenze che gli vengono esposte.

Se vuoi installare un sistema ch sia una soluzione per bere acqua non potabile puoi rivolgerti a noi, operiamo nel territorio di Roma e provincia. Puoi contattarci per avere maggiori informazioni o per richiedere un preventivo sia via e-mail che attraverso il nostro numero verde.